Veni Sposa del Libano: celebra il settecentenario della morte di Dante.

Il 29, 30 e 31 ottobre 2021 Il Museo Città di Pomezia – Laboratorio del Novecento festeggia la ricorrenza del suo 2° anniversario e degli 82 anni dall’inaugurazione della Città con un evento culturale dedicato al Settecentenario della morte di Dante Alighieri.

Locandina evento “Veni, sponsa, de Libano”. Le figure femminili nella Divina Commedia

“Veni, sponsa, de Libano”. Le figure femminili nella Divina Commedia

Tre giornate di incontri–conferenze con nomi illustri del panorama letterario italiano, letture di poesie inedite, momenti musicali e la presentazione al pubblico della mostra

Le figure femminili della Divina Commedia nelle tavole di Gustave Doré

La mostra, che presenterà una selezione di figure femminili protagoniste della Commedia dantesca, rappresentate nelle storiche e suggestive tavole dell’artista e incisore francese Gustave Doré, verrà svelata al pubblico nel corso delle tre giornate e si comporrà nella sua interezza a partire dal pomeriggio del 31, quando verrà inaugurata. Sarà possibile visitarla fino al 31 dicembre 2021.

Celebrazioni e iniziative culturali ricche di suggestioni, nate  dall’incontro fra la direzione del Museo Città di Pomezia – Laboratorio del Novecento e l’associazione Centro Studi Femininum Ingenium, a cui vi invitiamo a partecipare con la soddisfazione di poter nuovamente condividere con il nostro pubblico questa ricorrenza per noi così importante. 

L’ingresso all’evento è gratuito e avverrà con green pass, previa prenotazione obbligatoria (specificando le giornate alle quali si desidera partecipare)​, fino ad esaurimento posti.

La prenotazione può essere effettuata  a mezzo email: museocittadipomezia@comune.pomezia.rm.it  oppure telefonando al numero 0691146500 negli orari di apertura del Museo (martedì-venerdì 9,30-12,30/16,30-19,00; sabato e domenica 10,30-12,30/16,30-19,00).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.