La Ronda di notte di Rembrandt

di Ester Campese

Il dipinto “La Ronda di notte” è un’opera di Rembrandt attualmente conservato presso il Rijksmuseum ad Amsterdam.

“La Ronda di notte” fa parte di sei grandi tele commissionate a vari artisti di Amsterdam per celebrare in chiave pittorica l’ingresso in città di Maria de’ Medici (1639).

La Ronda ritrae il capitano Frans Banning Cocq che, con un gesto della mano sinistra, ordina alla compagnia di procedere, al suo fianco il luogotenente Willem van Ruytenburch ed intorno gli archibugieri, mentre in primo piano, una fanciulla in abito giallo, pare essere “la mascotte” degli archibugieri.

Nel dipinto, composto da pennellate vibranti, vi è un evidente eco dell’influenza del Caravaggio, con gli straordinari giochi di luci e di ombre che rendono viva la tela.

La luce proveniente da sinistra concorre a condurre l’osservatore verso i personaggi più importanti della scena: il capitano Cocq, il luogotenente e la fanciulla.

Di Ester M. Campese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.