Il Moda Roma Award, di Sabina Prati e Stefano Raucci apre in grande stile.

Gemellaggio internazionale Italia/Malta per la prima edizione del Moda Roma Award, contest di alta moda.

di Ester Campese

Apre in grande stile la prima edizione del Moda Roma Award, evento organizzato da Sabina Prati e Stefano Raucci. Due firme che grazie all’esperienza e alla professionalità assicurano eventi sempre di successo. La Kermesse d’alta moda, tenutasi lo scorso 15 gennaio al Best Western Plus Hotel Universo di Roma, è subito partita con il sapore internazionale.

L’evento ha visto infatti tra i patrocinanti “VisitMalta”, l’organizzazione nazionale del Malta Tourism Authority presieduta da Ester Tamasi.  Il gemellaggio con Malta ha portato in passerella collezione di stilisti maltesi oltre che italiani. Janice Busuttil, Managing Director della Vipaj Academy di Malta, ha portato le creazioni di Corpo Vipaj i cui capi hanno una filosofia di natura green con riutilizzo e riciclo di materiali che si traducono in veri gioielli di moda sostenibile. In passerella anche la Hous of Gaetano, sempre di Malta, con abiti di pizzo, voile, preziosità di perline e ricami con tagli e nude look intriganti, decisamente di gran fascino e haute couture.

Per l’Italia presenti l’Alta Moda Academy di Roma che, sotto la direzione artistica di Laura Ciarla, esibisce le realizzazioni di quattro giovani stiliste Giada Benvenuti, Melania De Pace, Ilaria Di Pietro e Lara Stanicel.

Altro momento del Made in Italy quello con la giovanissima e promettente Rachele Leo reduce dal contest “Detto Fatto” su RAI2”, che ha sfilato capi fantasiosi, molto femminili, dai tessuti preziosi e di grande eleganza.

Non è mancato un momento musicale con la splendida voce di Lavinia Fiorani che rammentiamo ha partecipato anche alla nota trasmissione All Together Now tra i “giudici del muro”.  

E’ stato presente con il cuore ed un messaggio video lo stilista Anton Giulio Grande, gest star della serata, che non ha però potuto, suo malgrado, essere presente.

Una sferzata di energia l’ha regalata la fashion designer Sladana Krstic, le cui creazioni sono sempre piena di grinta e originalità ed in particolare Queen Mood che ha portato in tantissime passerelle importanti nel mondo.

Per lei hanno sfilato due testimonial d’eccezione: il modello Denis Aljush e l’attrice Natalia Simonova.

A completare gli outfit di Sladana Krstic le particolari creazioni di gioielli scultura di Marina Corazziari.

La serata ha previsto la premiazione della miglior modella maltese e italiana, tra le indossatrici presenti della “Sabina Prati Eventi Moda – Accademy” e della Vipaj Academy di malta. La giuria, composta da Pablo Gil Cagné, Riccardo Bramante, l’artista Ester Campese e il modello Denis Aljush hanno eletto Miss Moda Roma Awards, Miriana Tonna per Malta e Martina Farcas per l’Italia. Tra i designer in concorso, premiato Hous of Gaetano.

Riconoscimenti anche per Pablo Gil Cagné della FacePlace MakeUp Academy e Sergio Tirletti, che hanno curato il trucco e parrucco delle modelle. Gli ospiti hanno potuto degustare, prima dell’inizio dell’evento, i vini di Casale del Giglio, tra i partner della serata.

Nel parterre dei prestigiosi ospiti, oltre alla delegazione di rappresentanti Maltesi, anche la giornalista Loredana Filoni, l’organizzatore di Eventi Fabrizio Pacifici e la miss Elisabetta Viaggi.

L’evento trasmesso in diretta streaming su Facebook sarà anche uno special televisivo in onda successivamente su odeon TV.

Credito Ph
Adriano Di Benedetto (vedi Buonaseraroma)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.