Il 1° maggio vernissage per Monos ad Area Contesa Arte

Area Contesa Arte è lieta di presentare l’artista Monos con una mostra personale incentrata sulla Metamorfosi creativa espressa attraverso un’istallazione pensata in esclusiva per la location e una selezione di opere, di cui alcune inedite, sculture a parete ed altre su carta. In un’atmosfera in cui i colori primari del bianco, nero e rosso dominano su tutto, l’istallazione prende ispirazione dai ritmi dell’anima e della spiritualità.

Il vernissage avrà luogo Lunedi 1 Maggio 2017, ore 19:00 – 21:30 presso Area Contesa Arte ,Via Margutta, 90, Roma.

Monos colloca i suoi Essere-struttura, i suoi Essere-volume, i suoi  Essere-corpo, in relazione con lo spazio. Scandisce nei vuoti o nei bianchi spazi non solo pause ritmiche, ma il nuovo senso che l’Essere immanente imprime, stabilisce, “modellando” e modificando di fatto in consonanza il suo contrario.

Lontano dalla “cancellazione” o ‘nientificazione’ dell’oggetto in quanto “scultura”, l’artista ci propone una lettura aperta dalle forti evocazioni, in cui anche le più piccole pieghe di raso diventano segni, materia riflettente ; e queste pieghe, come ogni sassolino fiore o petalo nei giardini di Kyoto, trovano il proprio posto e senso.

Anche la libera pennellata è puntualmente controllata, evocando la sensibilità impressa dai pittori di ideogrammi.

Le presenti accensioni che illuminano le sculture con i rossi (sanguinanti ) sono rossi sospesi;  non attendono, ma sottilmente rinviano l’atto possibile di un ulteriore indagine nell’unione degli elementi.

E’ rosso ossigeno trattenuto prima dell’immersione, è oriente, un’aurora coraggiosa e misurata. E’ spinta emotiva che muove per un luogo-pensiero attraversato e attraversabile per nuove armonie, senza fughe né facili simmetrie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.