CONCLUSA CON LE PREMIAZIONI AL TEATRO MARCONI LA SECONDA EDIZIONE DI TEIMT, PRIMO FESTIVAL DEDICATO AL MOVIE THEATRE

Si è conclusa al Teatro Marconi la seconda edizione di TEIMT, primo festival dedicato al movie theatre, il linguaggio che lega teatro e cinema atto a valorizzare e divulgare il teatro indipendente.

Auspicando una prossima apertura degli spazi teatrali, la premiazione, mantenendo le distanze di sicurezza e ogni accortezza voluta dallo stato d’emergenza Covid, si è voluta dal palco, proprio per sottolineare che la casa del teatro può essere solo il teatro.

Le opere premiate sono: nella sezione classici “Moby Dick, la bestia dentro” con Stefano Sabelli per il teatro del Loto, Aspettando Godot, regia di Claudio Boccaccini con de Silva, Della Corte.

Claudio Boccaccini ha ritirato anche la menzione per l’ opera Love’s Kamikaze, di Mario Maretti per la categoria Omaggio ai grandi del teatro di cui ha curato la regia, nella stessa categoria è stato premiato anche il Nietzsche di Cosimo Cinieri, il progetto di Irma immacolata Palazzo, impossibilitata a ricevere il premio per i divieti di movimento tra regioni che hanno impedito anche la presenza di Simone Migliorini, direttore del Festival Internazionale di Volterra, partner del festival e presente con il suo Novecento di Barricco e la Prescenium teatro con Prima le donne, nella categoria teatro canzone.

Mary Ferrara ha ritirato il premio per il suo “Lovecraft” nella categoria teatro sperimentale.

 Fuori concorso, nella sezione novità la Penthesilea di Isabel Russinova . 

All’ evento era presente anche l’ artista Campey autrice del logo/immagine del festival, accompagnata da Riccardo Bramante.

Il premio del pubblico, al movie theatre più viso quest’ anno và all’ opera -Ex marito in busta paga – messo in scena da Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese per la compagnia vicentina Theama, che non ha ritirato il premio per i divieti Covid. Ex marito in busta paga è il testo dell’ intenso drammaturgo francese di origine tunisina, scomparso, dopo un lunga malattia lo scorso autunno, Eric Assous.

Appuntamento alla terza edizione di T E I MT ( Thematic Exhibition Independent Movie Theatre ) sempre su piattaforma indiecinema (www.indiecinema.it), dove continua la programmazione di proposte di movie theatre sempre a cura di Isabel Russinova e Rodolfo Martinelli Carraresi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.