Colazione al Circolo del Golf Acquasanta. Appuntamento con la storia e le emozioni.

Di Ester Campese

Una deliziosa colazione al Circolo del Golf Acquasanta perché no? Un luogo suggestivo ricco di storia immerso nel parco dell’Appia Antica. L’occasione è stata con la nostra Ospite Pina Carbone, socia del circolo, che ci ha fatto da cicerone in questa location che a buon diritto potremmo definire ancora oggi un luogo incantato, che offre agli iscritti al Circolo ed agli appassionati dello sport, professionisti od amatori, un luogo in cui la bellezza della natura è preservata.

Il Circolo del Golf di Roma Acquasanta è il più antico d’Italia e fu fondato nel 1903, sorto su un terreno del Marchese Gerini che aveva avuto dal Papa assieme al titolo nobiliare.

Il nome fu assegnato per la presenza degli antichi bagni “Acqua Santa”, all’epoca terme preferite degli aristocratici romani di fine 800.
Nella bellissima giornata abbiamo potuto gustare le pietanze del ristornate della Club House, fronte piscina, conversando amabilmente con la cara Pina Carbone con scambi di emozioni e ricordi di questi luoghi e non solo. Il club ha una estensione di 30.000 metri quadrati.
Il Segretario Angelo Cori ci ha affabilmente accompagnato gli ospiti con il golf car a visitare il percorso delle 18 buche.

Sono infatti due i circuiti previsti, uno esterno ed uno interno, di 9 buche ciascuno per un percorso completo di appunto di 18 buche.

Ma il complesso del circolo sportivo non si esaurisce solo con il golf, infatti gli ospiti potranno godere anche di ulteriori stutture a loro disposizione e sono sempre anche molto interessanti gli eventi di alto profilo culturale che il circolo propone ogni anno e di cui Pina Carbone è una delle appassionate promotrici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.